http://policlinico.ecmcampus.it/mrc17

La Malattia Renale Cronica: eziologia, prevenzione e cura
25 crediti

Il corso La Malattia Renale Cronica: eziologia, prevenzione e cura è stato realizzato dalla Fondazione IRCCS Ca’ Granda - Ospedale Maggiore Policlinico.

1. RAZIONALE DEL CORSO

La Malattia Renale Cronica (MRC) colpisce il 10-15% della popolazione nei paesi industrializzati ed è causa di numerose complicanze, elevata mortalità cardiovascolare, declino della qualità della vita dei pazienti oltre che di notevoli costi sanitari e sociali.

Anche se la Malattia Renale Cronica è asintomatica fino ai suoi stadi avanzati, le persone affette hanno un rischio molto elevato di avere infarti cardiaci e ictus. Inoltre, alcune delle persone affette peggiorano silenziosamente fino a dover ricorrere alla dialisi o al trapianto per sopravvivere. La Malattia Renale Cronica condiziona diversi aspetti della vita. Molte persone avvertono sintomi lievi come stanchezza e debolezza. Tuttavia, negli stadi più avanzati può essere difficile continuare a svolgere le attività quotidiane o l’attività lavorativa a causa del deterioramento di molteplici funzioni corporee, sia cognitive che fisiche. Inoltre le persone con Insufficienza Renale Cronica devono molto spesso modificare il loro stile di vita e la loro alimentazione.

La Malattia Renale e le sue complicanze si possono prevenire diagnosticando precocemente i suoi fattori di rischio come il diabete e l’ipertensione con semplici esami ematochimici e attuando le terapie appropriate. Tuttavia, un recente studio della Società Italiana di Nefrologia (SIN), condotto in collaborazione con la Società Italiana di Medicina Generale, ha evidenziato che i Medici di Medicina Generale (MMG) italiani richiedono il dosaggio della creatininemia (essenziale per la stima della funzione renale) in solo il 17% degli assistiti e solo 1 paziente con Malattia Renale Cronica su 8 è correttamente diagnosticato.

La Malattia Renale Cronica è una patologia multifattoriale che coinvolge tutti gli organi e apparati. Pertanto la prevenzione e il trattamento di questa patologia richiede un approccio multidisciplinare che integra modificazioni del regime dietetico e dello stile di vita con terapie farmacologiche. Sia negli stadi preco ci che quelli più avanzati, la Malattia Renale Cronica coinvolge le competenze di un ampio spettro di operatori sanitari che, direttamente o indirettamente, devono rispondere ai bisogni assistenziali di questi pazienti.

Il corso mira a fornire a tutti i professionisti interessati, una serie di elementi di valutazione chiari e facilmente trasferibili a una più vasta platea di operatori del sistema sanitario, a sostegno di programmi di educazione sanitaria, prevenzione, cura e riabilitazione delle malattie renali.

2. OBIETTIVI DIDATTICI

Il corso esamina sia gli aspetti fisiopatologici che la storia naturale della Malattia Renale Cronica, dai fattori di rischio alle complicanze associate agli stadi più severi, per consentire a ogni partecipante di raggiungere una comprensione generale dei principali problemi che questi malati possono presentare.

Il corso affronta le problematiche della Malattia Renale Cronica, i suoi fattori di rischio, la morbilità associata e offre un valido supporto a tutti gli operatori sanitari per aiutare, a diversi livelli, i propri pazienti ad affrontare al meglio la malattia, prevenirne il peggioramento, ridurre l’incidenza di complicanze e l’impatto sulla qualità della vita.

Il corso rivisiterà le principali linee guida internazionali per la prevenzione e la cura della MRC Verranno presi in considerazione i più comuni fattori di rischio della Malattia Renale Cronica, in particolare quelli riconducibili alla cosiddetta sindrome metabolica (ipertensione, diabete, dislipidemia) e calcolosi urinaria con particolare riferimento alla loro diffusione nella popolazione, le terapie farmacologiche disponibili e le evidenze relative all’efficacia di interventi di promozione della salute (ad. esempio modificazioni dello stile di vita e del regime dietetico) sulla progressione del danno renale.

Verranno inoltre discusse le complicanze della Malattia Renale Cronica quali l’anemia e le alterazioni d el bilancio calcio-fosforo, il loro impatto sulla salute e sulla qualità della vita dei pazienti e le principali opzioni terapeutiche disponibili. Infine verranno fornite indicazioni per l’assistenza sanitaria del paziente con IRC avanzata e presentate le opzioni di terapia sostitutiva cronica (e.g. dialisi e trapianto) attualmente disponibili.
In particolare saranno presentati tutti i maggiori studi clinici ed epidemiologici internazionali per fornire informazioni aggiornate ed esaustive.

Obiettivo formativo
Epidemiologia - Prevenzione e promozione della salute con acquisizione di nozioni tecnico-professionali.

Acquisizione competenze tecnico-professionali
Fornire informazioni sulla prevalenza e l’incidenza della Malattia Renale Cronica e delle sue conseguenze più rilevanti, morbilità associate e complicanza, sui fattori di rischio, e sulle indicazioni delle principali linee guida internazionali per la prevenzione e la cura della MRC e a sostegno di programmi di educazione sanitaria, prevenzione, cura e riabilitazione delle malattie renali.

Acquisizione competenze di processo
Far conoscere a tutte le figure professionali che operano in sanità con un linguaggio chiaro e semplice, gli strumenti fondamentali dei processi di prevenzione. diagnosi e trattamento della Malattia Renale Cronica.

Acquisizione competenze di sistema
Diffondere in tutti gli operatori sanitari la cultura della prevenzione sia essa primaria (adozione di interventi e comportamenti per evitare o ridurre l'insorgenza della malattia e dei suoi fattori di rischio) sia secondaria (diagnosi precoce), ma anche terziaria (prevenzione delle complicanze).

3. ARGOMENTI E STRUTTURA DEL CORSO
  1. Malattia Renale Cronica: che cos’è
  2. Malattia Renale Cronica: come diagnosticarla e quando inviare il paziente dal nefrologo
  3. Sindrome Metabolica: epidemiologia, fisiopatologia e legame con la Malattia Renale Cronica
  4. Malattia Renale Cronica: terapia nell'ambito della Sindrome Metabolica
  5. Cosa fare oltre i farmaci
  6. Calcolosi Urinaria come fattore di rischio per MRC: descrizione, fisiopatologia, epidemiologia e prevenzione
  7. Gestione delle Complicanze della Malattia Renale Cronica: il bilancio calcio-fosforo e l'anemia
  8. Quando le terapie conservative della Malattia Renale Cronica non bastano più: la dialisi
  9. Quando le terapie conservative della Malattia Renale Cronica non bastano più: il trapianto di rene
4. GLI AUTORI

Responsabile scientifico:

Dott. Luca Neri, Università di Milano
Dott.ssa Lisa Allegra Rocca Rey, Istituto Ospedaliero Multimedica, U.O. Nefrologia e Dialisi – Castellanza (VA)

Autori:

Dott. Andrea Stucchi, Nefrologo
Dott.ssa Amelia Liccardo, Nefrologa
Dott. Antonio Bellasi, Nefrologo
Dott. Claudio Musetti, Nefrologo
Dott. Luca Neri, Medico del Lavoro
Dott.ssa Lisa Allegra Rocca Rey, Nefrologo
Dott.ssa Elena Missaglia, Nefrologa

6. METODO DIDATTICO E CARATTERISTICHE

Il Corso “La malattia renale cronica: eziologia, prevenzione e cura” è basato su un percorso didattico di auto apprendimento strutturato.
Il corso consiste in un percorso formativo articolato in 8 moduli. Il percorso formativo è unico per tutte le professioni.
L'impegno complessivo, (lettura e approfondimento), è mediamente di 17 ore.
L'attribuzione dei crediti avviene al superamento del test finale che può essere eseguito direttamente on-line attraverso un questionario a scelta multipla randomizzato. Il relativo attestato viene generato al superamento del test (almeno 75% di risposte esatte), previa compilazione della scheda di rilevazione della qualità percepita. Il test può essere ripetuto senza limite al numero di tentativi.

7. CREDITI ECM

Il completamento di questo corso, con il superamento del test finale, dà diritto al riconoscimento di 25 crediti ECM.

Il provider di questo corso è Adveniam srl (Società di Formazione controllata dalla Fondazione IRCCS Ca’ Granda - Ospedale Maggiore Policlinico, accreditamento standard n. 115).

8. DATA DI ATTIVAZIONE E SCADENZA:
dal 22/01/2017 al 22/01/2018 (ediz. precedenti: 76859, 109914, 143115).
NB: Tutti gli acquirenti del corso di una edizione precedente che non hanno ancora superato l'esame finale potranno completarlo senza ulteriori oneri.

9. SERVIZI 10. REQUISITI PER PARTECIPARE

Prerequisiti professionali per la fruizione del corso: Nessun requisito particolare
Il percorso didattico completo è scritto per essere ugualmente fruibile (con maggiore o minore impegno) da tutte le professioni.
Prerequisiti di sistema: 11. COSTI

La visione dei contenuti del corso è gratuita previa registrazione ed autocertificazione della sussistenza dei requisiti di partecipazione. L’accesso al servizio di tutoraggio e all’esame finale per l’attribuzione dei crediti ECM è invece subordinato all’acquisto del corso.
Il prezzo è di 92,21 euro + IVA (=112,50 euro IVA inclusa)


Il pagamento può essere effettuato direttamente online con carta di credito oppure tramite bonifico (bancario o da bancoposta). La fattura (che può essere intestata al discente o al suo datore di lavoro) è scaricabile direttamente online dall'area amministrativa. Sono previste tariffe agevolate nel caso di iscrizione contestuale di almeno cinque utenti con fatturazione unica.
Il pagamento può essere effettuato dopo la registrazione, anche a corso iniziato comunque prima dell'accesso al test finale.